Nicolò Schira è un giornalista sportivo de La Gazzetta dello Sport, nonchè uno dei più autorevoli esperti italiani di calciomercato. Cronista di tutte le categorie, dalla Serie D alla A, in passato ha lavorato per Panorama, Sportitalia, Odeon ed è stato direttore di TuttoB.

Abbiamo avuto il piacere di scambiare due chiacchiere con lui in merito alla situazione dei vari campionati italiani, con le relative sorprese e delusioni, e con un occhio di riguardo al futuro dei giovani talenti emergenti nel nostro calcio.

Questa volta, per rendervi ancora più agevole “l’apprensione” di tutte queste interessanti tematiche, abbiamo deciso di riportarvi le risposte di Nicolò tramite podcast.
Se vi piacerà questo nuovo format, non esitate a farcelo sapere nei commenti sotto i nostri vari post dell’intervsta!

 

Ciao Nicolò, uno dei temi più caldi della settimana appena trascorsa è quello che riguarda le varie polemiche arbitrali dell’ultimo periodo: a riguardo, emblematico è stato il recente caso Abisso di Fiorentina-Inter. Che idea ti sei fatto? La lega stavolta ha usato il polso di ferro prendendo severi (e giusti) provvedimenti nei confronti del direttore di gara, ma è anche vero che i problemi riguardanti il corretto utilizzo del VAR permangono eccome.

Per i neroazzurri comunque due punti persi, cui si somma la sconfitta di ieri sera a Cagliari: adesso la corsa al terzo posto è più aperta che mai. Dando per scontate le prime due posizioni, fra le varie contendenti quali squadre vedi favorite per accaparrarsi gli altri due slot-Champions?

In ottica estiva, fra tutte, sembrano in ballo due panchine importanti: quelle di Juventus e Inter. Ti aspetti dei cambi alla guida tecnica a prescindere da come andranno a finire le loro stagioni?

Passando alla Serie B, qui oltre che per i playoff anche la lotta per la promozione è nel suo vivo. Apparte il Brescia che sembra destinato a vincere il campionato, ci fai un nome fra le varie inseguitrici? E oltre questo, quali sono le squadre che ti hanno sorpreso/deluso maggiormente?

Per completezza una domanda anche riguardo alla situazione dei gironi di Serie C: nel girone A sta facendo una grandissima stagione l’Entella, nel girone B sembra proprio essere l’anno del Pordenone, mentre nel girone C finora ha dominato una sorprendente Juve Stabia, al momento addirittura imbattuta. Che ne pensi delle loro stagioni?

A proposito del girone C, da qualche giorno è cambiata la panchina del Catania, una di quelle squadre con una piazza ambiziosa che vuole la Serie B a tutti i costi. Adesso proverà a farli riscattare l’esperto Walter Novellino: come vedi la loro situazione?

Quando si parla delle leghe minori viene in mente che forse solo a questi livelli vengono seriamente lanciati diversi giovani, anche in base alle regole sugli over che sono presenti. C’è qualche giocatore in particolare che ti sta rubando l’occhio più di altri?

Chiudiamo parlando dei talenti che invece sono più noti e ad oggi in parte rappresentano il futuro della nazionale maggiore: Tonali, Barella, Zaniolo, Chiesa, Cutrone. Anche se in situazioni diverse, sono tutti in odore di mercato: dove finiranno secondo te?

  • Su Zaniolo e Chiesa.
  • Su Cutrone, Tonali e Barella.

 

Un ringraziamento speciale a Nicolò Schira.

Qui potete trovare tutte le altre nostre interviste.
Seguiteci anche sul nostro profilo Facebook e la nostra pagina Instagram.

Intervista di Marcello Mazzari

Grafica di Francesco Daniel Severi

Previous articleTimo Werner è da Bayern?
Next articleVerso Lazio-Roma: preview e probabili formazioni
Fondatore e Direttore reponsabile della testata. Nella vita quotidiana uno studente 24enne di Giurisprudenza, nato e cresciuto a Catania. Oltre all’attività con Journalism Zoom, lavora come articolista ed inviato per la testata giornalistica registrata Catania Channel, che segue le vicende sportive e non solo dell’omonima squadra di calcio. Collabora inoltre in qualità di redattore con Calciomercato.com e saltuariamente, come web content, con vari blog sportivi. Ha partecipato al Corso di Alta Formazione Calcistica in Giornalismo e Uffici Stampa della scuola Élite Football Center a Milano. Ideatore e gestore della rubrica “Born Striker”, normalmente si occupa di approfondimenti su Calcio e Basket.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here