160 minuti ci separano dal termine della Regular Season del Top 12, campionato italiano di rugby che quest’anno, dopo 7 anni, ha cambiato formula espandendosi a 12 squadre. A due giornate dalla fine, dunque, è già tempo di verdetti, sia per quanti riguarda la qualificazione ai Play-off (ad accedere saranno le prime quattro), sia per quanto riguarda la retrocessione in Serie A (le ultime due).

Il programma della XXI giornata: 

Sabato 13/4, ore 16: 

  • Mogliano – Valorugby Emilia
  • Petrarca – I Medicei
  • Lazio – Fiamme Oro
  • San Donà – Valsugana
  • Verona – Rovigo
  • Calvisano – Viadana

La classifica:  

  1. Calvisano 81
  2. Rovigo 78
  3. Petrarca 73 
  4. Valorugby Emilia 73
  5. Fiamme Oro 63
  6. Medicei 45
  7. Viadana 40
  8. San Donà 40
  9. Mogliano 36
  10. Verona 28
  11. Valsugana 21
  12. Lazio 20

(in verde, quelle attualmente qualificate ai playoff, in rosso quelle attualmente retrocesse)

In chiave Play-off, il quadro si potrebbe già definire in questa giornata (la prima incontra la quarta e la seconda la terza, andata e ritorno con la seconda partita in casa per le squadre piazzate meglio in classifica). Il Calvisano infatti ospiterà il Viadana, già salvo e senza possibilità di ambire ai Play-off: match senza grandi difficoltà per i padroni di casa che, in caso di sconfitta del Rovigo, potranno siglare il primo posto con un turno d’anticipo. I rossoblu faranno visita al Verona che, con una vittoria, ufficializzerebbe la salvezza e la permanenza in Top 12 anche per la stagione 2019/2020. Derby veneto molto delicato dunque, che vede contrapposte due squadre alla dannata ricerca della vittoria (il Rovigo deve vincere per rimanere in scia del Calvisano e per non farsi recuperare dal Petrarca).

L’Argos Petrarca, terzo a quota 73, ospiterà I Medicei che, al pari del Viadana, non sono alla disperata ricerca di punti. I padovani, guidati da Andrea Marcato, avranno bisogno dei 5 punti per respingere l’attacco del Valorugby Emilia (impegnato a Mogliano in una sfida apparentemente semplice) e per tentare l’insperato aggancio al Rovigo.

La sfida più accesa della XXI giornata è il derby di Roma tra Lazio e Fiamme Oro, entrambe alla ricerca di una vittoria ed entrambe dipendenti dai risultati delle partite che si giocheranno a Verona e a Mogliano. La Lazio, ultima a quota 20, dovrà vincere e sperare in una sconfitta (senza punti) del Verona per credere ancora nella salvezza. Le Fiamme Oro, distanti 10 punti dal quarto posto, avrebbero bisogno di 2 vittorie con il bonus (più di 5 mete) e 2 sconfitte degli emiliani.

Partita fondamentale, oltre che decisiva, anche per il Valsugana, penultimo a quota 21 (-7 dal Verona). In casa di un San Donà già salvo servirà una vittoria per provare a recuperare punti agli Scaligeri e tentare il tutto per tutto all’ultima giornata contro la Lazio.

La parola, come sempre, spetta al campo. Alle ore 16 potrete seguire tutte le partite in diretta su Rugby Channel.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here