La Rugby Rovigo Delta firma un altro grande colpo di mercato, ingaggiando il numero 10 dell’Argos Petrarca Rugby, Andrea Menniti-Ippolito. Nato a Padova il 25 agosto del 1992, è cresciuto nel vivaio del Roccia Rubano prima di approdare al Petrarca nella stagione 2012/2013.

Menniti-Ippolito, 1,84 m per 85 kg, si è fin da subito reso protagonista giocando sia da mediano di apertura che da estremo. In 7 stagioni ha collezionato 132 presenze, di cui 119 da titolare, trascinando la squadra di Andrea Marcato alla vittoria dello Scudetto nel 2018. In totale ha segnato 696 punti, migliorando, anno dopo anno, la sua precisione dalla piazzola e realizzando spesso drop decisivi. Nel 2013/2014 è stato anche Permit Player per la Benetton Treviso, giocando tuttavia solo una manciata di minuti. A livello internazionale ha disputato 5 partite con l’Italia Emergenti nel 2016 e nel 2018.

Menniti non avrà vita facile a Rovigo, dove dovrà vedersela con altri due mediani d’apertura, l’italo-australiano James Ambrosini ed il giovanissimo Leonardo Mantelli. Nel ruolo di estremo c’è attualmente David Odiete, protagonista di un’ottima stagione con i bersaglieri. Il petrarchino è l’ottavo acquisto del Rovigo: si aggiunge a Enrico Liut, Stefano Sironi, Lorenzo Citton, Edoardo Mastandrea, Matteo Moscardi, Davide Ruggeri e James Ambrosini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here