19 Luglio 2019, ci troviamo nel quartiere di Shoreditch nella Londra ricca, quella per intenderci vicina alla City, centro finanziario ed economico di questa megalopoli.
Ore 17.00 allo Spitafields Market nel bel mezzo di un venerdì pomeriggio grigio e cupo, come da copione in the city of Westminster, si celebra la cerimonia del Peso per l’incontro di domani all’O2 Arena tra i due pesi massimi Dilllian Whyte e Oscar Rivas. Facile notare fin da subito la tensione, la passione e l’amore della gran folla presente verso questo sport. Il clima è quello delle grandi occasioni e ovviamente tutta Londra è schierata dalla parte di Whyte, pugile inglese ex-kickboxer in cerca di una rivincita dopo l’umiliante sconfitta contro Joshua dello scorso febbraio.

Dillian Whyte

Tuttavia, inutile negarlo, siamo di fronte a due veri e propri colossi di questo sport con numeri quasi alla pari e una classifica nel ranking da far invidia a qualsivoglia pugile. I numeri per l’appunto parlano chiaro: Whyte vanta 25 vittorie in 26 incontri di cui ben 18 per KO. Il colombiano Rivas non è da meno e in 26 match disputati, ha inflitto 18 KO e non presenta né sconfitte né pareggi. Con tali premesse siamo sicuri di assistere domani ad un signor incontro. Lo si respira nell’aria, con il melting-pot londinese giunto a questa cerimonia al massimo di euforia ed aspettative.

Oscar Rivas

Domani sera dunque, se siete amanti dell’arte nobile, non potrete che rimanere incollati al televisore per gustarvi un match che si presume spettacolare ed equilibratissimo. Ci saranno ben 222 kg di muscoli puri nel ring ma solo la metà avrà la meglio e certo, chi ne uscirà vincente non potrà esimersi in futuro dallo sfidare uno della Top 4 mondiale dei pesi massimi (Ruiz, Joshua, Fury e Wilder) per, chissà, portare a casa anche qualche cintura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here