Gruppo di mischia sempre più numeroso in Bundesliga: al termine dell’ottava giornata ci sono ben nove squadre racchiuse in soli due punti.

Al comando, nonostante la sconfitta al termine di una partita ben disputata, rimane il Borussia Mönchengladbach con 16 punti, sconfitto per 1-0 a Dortmund. A fargli compagnia però ora c’è il Wolfsburg, in grado di agguantare il pareggio in extremis su un campo ostico come quello di Lipsia grazie alla rete segnata da Wout Weghorst. Il club di proprietà della Red Bull si trova subito dietro a 15, formando un interessante terzetto con Bayern Monaco e Borussia Dortmund.

E proprio i campioni in carica hanno visto sfumare il primato solitario della classifica nei minuti di recupero, beffati, nel derby tutto bavarese disputatosi alla WWK Arena, dall’Augsburg di Stephan Lichtsteiner. Il gol di Alfred Finnbogason ha fissato il risultato sul punteggio di 2-2. In baviera, inoltre, piove sul bagnato: stagione finita per Niklas Süle che proprio in questa gara ha rimediato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

Chi invece ha fatto un bel balzo in avanti è il Borussia Dortmund di Lucien Favre che ha avuto la meglio del Gladbach al termine di un match molto equilibrato. Senza Jadon Sancho non convocato per motivi disciplinari (si è presentato in ritardo dopo gli impegni con la sua nazionale), a trascinare i gialloneri ci ha pensato capitan Marco Reus, al quinto gol nelle ultime cinque partite disputate contro i Fohlen (club che lo ha lanciato nel calcio che conta) e schierato nell’inedita posizione di centravanti vista l’assenza di Paco Alcacer. Grazie a tale rete, il numero undici del BVB è stato eletto anche miglior giocatore dell’ottavo turno di campionato.

In coda a questo folto gruppo a quota 14 troviamo poi Friburgo, Schalke 04, Eintracht Francoforte e Bayer Leverkusen. Il club della foresta nera è uscito con le ossa rotte dalla trasferta di Berlino contro l’Union, vittorioso per 2-0, mentre lo Schalke che, giocando il posticipo domenicale e conoscendo i risultati delle rivali poteva approfittarne, è stato sconfitto anch’esso con lo stesso risultato dall’Hoffenheim.

Infine, nel classico anticipo del venerdì sera l’Eintracht ha rifilato un sonoro 3-0 prorprio al Leverkusen, raggiungendolo così in classifica.

 

Ecco quindi la classifica completa:

Fonte: www.bundesliga.com

C’è ancora qualcuno che pensa che la Bundesliga sia nioiosa?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here