Ieri, con le partite del mercoledì, si è concluso il quarto turno della Champions League. Complessivamente, non è stata una tornata brillante per le italiane. L’unica a vincere è stata la Juventus, che grazie a una magia di Douglas Costa nei minuti di recupero ha rimediato a una brutta prestazione e ha battuto la Lokomotiv Mosca a domicilio. L’Atalanta ha conquistato il suo primo storico punto in questa competizione contro il Manchester City, che nei minuti finali si è ritrovato in 10 e con Kyle Walker nei panni di portiere dopo l’espulsione del subentrato Claudio Bravo, ma che è comunque riuscito comunque a tenere lontane le minacce atalantine e a portare l’1-1 di San Siro a casa. Martedì poche gioie per Inter e Napoli: i nerazzurri, dopo un primo tempo perfetto concluso sullo 0-2, hanno subito la rimonta di un arrembante Borussia Dortmund spinto dal calore del Signal Iduna Park e vincente per 3-2; i partenopei hanno pareggiato in casa col Salisburgo, confermando, oltre alla crisi di spogliatoio con la rosa che ha disertato l’ordine di andare in ritiro, anche quella di risultati: nelle ultime 7 partite sono arrivate solo 2 vittorie.

Dopo 4 turni, comunque, la situazione dei gironi inizia a delinearsi con maggiore chiarezza: diamo uno sguardo, gruppo per gruppo, a quali squadre sono già agli ottavi, quali sono ancora in lotta e quali sono già fuori dalla massima competizione europea.

Girone A

Dominio incontrastato del PSG (12 punti), a punteggio pieno. I parigini hanno già passato il turno. Il Galatasaray (1), invece, è già matematicamente escluso dagli ottavi e può ambire al massimo al terzo posto per andare in Europa League, momentaneamente occupato dal Brugge (2). I belgi possono ancora sperare di arrivare agli ottavi soffiando il secondo posto al Real Madrid (7) ma solamente battendo sia il Galatasaray sia i Blancos e sperando che questi ultimi non vadano oltre il pareggio contro il PSG.

Risultati immagini per icardi psg brugge 1-0

Girone B

Anche qui una squadra a punteggio pieno già aritmeticamente qualificata agli ottavi: è il Bayern Monaco (12). La Stella Rossa (3) può passare il turno solamente facendo 5 punti in più del Tottenham (7), cioè vincendo entrambe le partite e sperando che gli Spurs ottengano al massimo un pareggio e una sconfitta nei restanti due match. L’Olympiacos (1) è già matematicamente fuori e può ambire solo allo slot per andare ai sedicesimi di Europa League.

Risultati immagini per bayern monaco olympiacos 2-0

Girone C

Il Manchester City (10) in testa al girone può mancare la qualificazione agli ottavi solamente se perde entrambe le partite contro lo Shaktar Donetsk (5) e la Dinamo Zagabria (5), a patto che sia gli ucraini che i croati battano l’Atalanta (1). Gli uomini di Gasperini possono passare il turno solamente vincendo entrambe le partite e sperando che né lo Shaktar né la Dinamo vincano contro il City. La Dinamo Zagabria può passare il turno soltanto facendo almeno un punto in più dello Shaktar, dato che in caso di arrivo a pari punti, il criterio dei gol fuori casa negli scontri diretti sorriderebbe agli ucraini.

Risultati immagini per atalanta manchester city sterling

Girone D

La Juventus (10) è già matematicamente agli ottavi. Il Bayer Leverkusen (3) può passare il turno soltanto battendo sia la Lokomotiv Mosca (3) sia la Juve, a patto che l’Atletico Madrid (7) ottenga al massimo un punto in totale contro bianconeri e russi. La Lokomotiv può accedere agli ottavi solo vincendo le restanti due partite e sperando che l’Atletico non vinca contro la Vecchia Signora, oppure, a condizione che la Juve batta gli spagnoli, pareggiando con il Leverkusen e battendo l’Atletico con 3 gol di scarto (o con 2 gol di scarto segnando almeno 3 gol); in caso di vittoria dei russi per 0-2 si guarderebbe la differenza reti per decretare la squadra che avanzerà alla fase successiva.

Risultati immagini per douglas costa lokomotiv

Girone E

Col Genk (1) già matematicamente fuori dai giochi, la capolista Liverpool (9) verrebbe eliminata solo nelle seguenti situazioni (tutte a condizione che il Salisburgo (4) raccolga il massimo bottino di punti disponibile in questi due match battendo sia il Genk che i Reds): perdendo col Napoli (8); pareggiando col Napoli e trovandosi in svantaggio negli scontri diretti col Salisburgo se i partenopei battono il Genk; pareggiando col Napoli se i partenopei pareggiano col Genk. Alla squadra campana, per passare il turno, basta o che il Salisburgo non vinca entrambe le partite oppure ottenere almeno 2 punti qualora gli austriaci battessero sia il Genk che il Liverpool.

Risultati immagini per napoli salisburgo

Girone F

Il Barcellona (8) è favorito per il passaggio del turno: nella peggiore della ipotesi può raggiungerlo anche perdendo entrambe le partite contro Borussia Dortmund (7) e Inter (4) se i nerazzurri perdono con lo Slavia Praga (2) o pareggiano coi cechi ma si trovano in svantaggio per scontri diretti o differenza reti coi blaugrana. l’Inter può ancora essere padrona del proprio destino e andare agli ottavi battendo sia lo Slavia che il Barcellona, ma in caso di mancata doppia vittoria dovrà dipendere dai risultati delle avversarie, potendo permettersi di passare anche solo con 3 punti, nella più rischiosa delle ipotesi, qualora il Borussia venisse battuto sia dal Barcellona sia dallo Slavia. I tedeschi dal canto loro hanno bisogno di almeno 4 punti per mettersi al sicuro senza dipendere dai risultati altrui, mentre in caso di arrivo a pari punti con classifica avulsa bisognerebbe andare a guardare i punti ottenuti negli scontri diretti, poi la differenza reti e infine i gol fatti fuori casa. Molto più difficile la situazione per lo Slavia Praga che ha bisogno di vincere entrambe le partite e sperare nei risultati negativi delle rivali o nel confronto favorevole degli scontri diretti col Borussia per poter sperare nel passaggio della fase a gironi.

Risultati immagini per inter borussia dortmund

Girone G

In questo gruppo la situazione è piuttosto equilibrata, con la capolista Lipsia (9) e il fanalino di coda Benfica (3) separate da 6 punti, e con in mezzo Lione (7) e Zenit (4): sarebbe troppo complicato ipotizzare le svariate combinazioni, ragione per cui ci limitiamo a riportare i prossimi 2 turni. Alla quinta giornata andranno in scena Zenit-Lione e Lipsia-Benfica, mentre alla sesta si disputeranno Benfica-Zenit e Lione-Lipsia. Le compagini favorite comunque sembrano essere quella tedesca e quella francese, anche se lo scontro diretto all’ultima giornata potrebbe mescolare decisivamente le carte in tavola.

Immagine correlata

Girone H

La lotta nell’ultimo degli otto gruppi della fase a gironi è sicuramente la più interessante: con il Lille (1) ormai matematicamente esclusoAjax (7), Chelsea (7) e Valencia (7) si trovano tutte e tre a pari punti e si giocheranno le loro carte negli ultimi due turni: alla quinta giornata Valencia-Chelsea e Lille-Ajax, alla sesta Ajax-Valencia e Chelsea-Lille. Anche qui è piuttosto difficile esporre tutte le possibili combinazioni di risultati che regalerebbero gli ottavi di finale all’una o all’altra squadra, ma le favorite sembrano essere l’Ajax e il Chelsea che, a differenza del Valencia, hanno già affrontato il Lille, la cenerentola del girone contro cui gli spagnoli sono riusciti a vincere solo al ritorno e non anche all’andata, perdendo così la chance di trovarsi in una posizione più favorevole adesso. Ma considerando le sorprese che ci ha riservato questo gruppo, non escludiamo che altri colpi di scena possano verificarsi in questi ultimi due attesissimi turni.

Risultati immagini per chelsea ajax

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here