Archiviata la stagione 2019-20 con Siviglia e Bayern Monaco fresche vincitrici di Europa League e Champions, è tempo di calciomercato. In tutta Europa tiene banco la clamorosa rottura tra il Barcellona e Leo Messi, con la Pulga che sembra pronta a lasciare la Catalogna per i forti contrasti con il presidente Bartomeu. In caso di addio, la soluzione più probabile appare il Manchester City, soprattutto per la presenza in panchina di Pep Guardiola. In attesa di vedere come finirà con Messi, i Citizens hanno già comprato giocatori importanti come il difensore del Bournemouth Akè per circa 45 milioni, e Ferran Torres, esterno dal Valencia. Ma la vera regina di questa prima fase del mercato è il Chelsea di Roman Abramovič, tornato a spendere come nei suoi primi anni per dare a Frank Lampard una squadra da titolo, dopo l’ottimo primo anno da manager dei Blues

Chelsea

Il Chelsea con questa campagna acquisti vuole ridurre il gap creatosi con Manchester City e Liverpool a causa del blocco del mercato, che però ha permesso di scoprire giovani dell’academy molto interessanti come Tammy Abraham o Mason Mount. Per costruire e rinforzare la squadra in maniera significativa, la plenipotenziaria Marina Granovskaia ha deciso di giocare d’anticipo per assicurarsi la maggior parte degli obiettivi richiesti dall’ex numero 8.

Chelsea

Le intenzioni del club blue di Londra sembrano molto chiare. L’idea di Lampard e del management è quella di avere un gruppo giovane, ma che possa vincere da subito. I maggiori rinforzi arrivano dalla Bundesliga: il primo esempio era stato l’americano Christian Pulisic, che dopo un’ottima esperienza a Dortmund nel 2019 era arrivato nella capitale inglese. La stessa strada di Pulisic l’hanno seguita quest’anno Kai Havertz e Timo Werner, i due crack dell’annata tedesca insieme ad Haaland. Timo Werner, dopo aver trascinato il Lipsia in Champions League fino alle final 8, che poi ha scelto di non giocare, e nuovamente tra le prime 4 del campionato con più di 30 gol, ha deciso di abbracciare il progetto blue, dopo che sembrava a un passo dal Liverpool, e quindi  il Chelsea lo ha strappato alla concorrenza pagando la clausola che si aggirava intorno ai 55 milioni. 

Dopo l’acquisto di Werner, sembrava impossibile l’arrivo anche dell’altro giovane fenomeno tedesco Kai Havertz, jolly offensivo proveniente dal Bayer Leverkusen. Nella seconda parte di campionato, quella post Covid, il classe ’99 è esploso, chiudendo il campionato a 12 reti e aggiungendone 2 anche nell’agosto Europeo, numeri che hanno convinto i londinesi a investire quasi 100 milioni.

Oltre al doppio colpo tedesco, non va dimenticato che era già stato annunciato l’ex Ajax Hakim Ziyech, che dopo la sontuosa stagione dello scorso anno e essere stato vicino alla Roma, quest’anno in metà campionato è andato in gol sei volte, e in Champions proprio contro i Blues. Se dalla metà campo in su il Chelsea fa paura, anche se non vanno dimenticate le importanti perdite di Willian e Pedro, punti cardine degli ultimi anni, andati a 0 rispettivamente a Roma e Arsenal, anche in difesa ci sono grandi colpi che portano esperienza. Dal PSG arriva Thiago Silva, svincolatosi dopo la final 8 di Lisbona, dove ha dimostrato che nonostante i 36 anni sia ancora uno dei centrali migliori in circolazione. 

Chelsea

Dal Leicester è arrivato forse il miglior terzino della scorsa Premier: Chiwell. Il classe ’96 è stata un’operazione molto importante che ha portanto nelle casse delle Foxes una cifra superiore ai 50 milioni. Sull’out sinistro è arrivato svincolato dal Nizza anche Sarr. Il classe ’98, che era stato accostato ai club italiani, potrebbe partire in prestito se dovessero rimanere sia Marcos Alonso sia Emerson Palmieri.

Per quanto riguarda il centrocampo, dovrebbe rimanere Kanté, nonostante piaccia a Conte e al Barcellona. E’ sempre più vicina la cessione in prestito di Bakayoko, pronto a tornare al Milan in prestito con diritto di riscatto. In attesa di capire il futuro di Messi, nel mercato europeo c’è di nuovo una regina indiscussa: il Chelsea di Abramovič.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here