Nel mondo del basket ci sono tante figure di rilievo che lavorano dietro le quinte ed una di quelle più importanti è quella dell’agente. Il ruolo principale dell’agente è operare da intermediario tra i cestisti e le società, ricavando una percentuale sull’ingaggio. Il guadagno solitamente si aggira attorno al 10% in Europa mentre è fissato al 4% in NBA.

Le mansioni di un procuratore sono numerose, oltre alla gestione dei contratti e del mercato, c’è la coordinazione della preparazione individuale degli atleti, le richieste giornaliere e gli accordi di sponsorizzazione. Molto spesso gli agenti fanno parte di agenzie che talvolta, soprattutto negli USA, si occupano di diverse discipline sportive. Per quanto riguarda gli agenti più importanti, gli States la fanno da padrone, data anche la differenza abissale dei salari dei giocatori.

I 5 agenti più importanti del basket

#5 Aaron Mintz

Aaron Mintz è un agente della Creative Artist Agency e assiste 25 giocatori NBA tra cui atleti del calibro di Paul George, Gary Harris, Reggie Jackson, D’Angelo Russell e Austin Rivers. Mintz ha guadagnato nel 2019 26.1 milioni di dollari dalle commissioni e negoziato contratti per 653 milioni di dollari.

Agenti più importanti del basket

#4 Rich Paul

Rich Paul è probabilmente l’agente più famoso di questa lista. La sua popolarità è indubbiamente correlata al suo rapporto con LeBron James. Paul infatti ha affiancato il nativo di Akron durante tutta la sua carriera, senza però essere mai effettivamente il suo agente, fino al 2012 anno in cui Rich Paul ha fondato la sua agenzia, la Klutch Sports, scippando di fatto LBJ alla CAA (Creative Artist Agency) agenzia dove Paul lavorava. Lo stesso Paul è l’artefice del ritorno di LeBron ai Cleveland Cavaliers nel 2014.

Attualmente i giocatori più importanti che rappresenta, oltre a King James, sono: Ben Simmons, Anthony Davis, John Wall, Trae Young, Tristan Thompson e Draymond Green. Nel 2019 Rich Paul ha trattato contratti per 814 milioni e guadagnato 32.6 milioni di dollari dalle commissioni.

Agenti più importanti del basket

#3 Mark Bartelstein

Medaglia di bronzo per Mark Bartelstein che, con suoi clienti di grande spessore come: Bradley Beal, Kyle Lowry, Gordon Hayward, Joe Ingles e Tim Hardaway Jr., ha trattato contratti per 868.2 milioni di dollari e ricavato 34.7 milioni dalle commissioni. Bartelstein ha fondato la sua agenzia, la Priority Sport & Entertainment nel 1985.  Attualmente la compagnia, che tratta pallacanestro e Football, ha sede a Los Angeles e a Chicago ed è stata inclusa, nel 2010, tra le 10 agenzie sportive più importanti al mondo.

#2 Leon Rose

Si colloca al secondo posto Leon Rose con 38 milioni guadagnati dalle commissioni e 948.9 milioni fruttati dalle contrattazioni. Nativo del New Jersey, Rose ha conseguito la laurea in legge alla Temple School di Philadelphia. Lavora per la Creative Artist Agency per cui ha rappresentato diverse Superstar come Allen Iverson e LeBron James (2005-2012). Attualmente invece i suoi clienti più importanti sono: Devin Booker, Karl Anthony Towns, Joel Embiid e Chris Paul.

#1 Jeff Schwartz

Sul gradino più alto del podio troviamo Jeff Schwartz, fondatore e presidente della Excel Sports Management, agenzia fondata nel 2002 e che ad oggi è una delle più importanti al mondo. Schwartz ha iniziato la sua carriera come agente di alcuni tennisti di alto livello, come il cileno Marcelo Rios e la leggenda Pete Sampras, per poi ampliare le sue consulenze ad un maggior numero di sport, tra cui la pallacanestro. Tra i suoi principali assistiti ci sono Nikola Jokic, Blake Griffin, Jamal Murray, Kevin Love, Khris Middleton e Andrè Drummond. Jeff Schwartz nel 2019 ha negoziato contratti per 1.8 miliardi e guadagnato 72.5 milioni di dollari in commissioni piazzandosi quarto nella classifica degli agenti sportivi più influenti al mondo.

Agenti più importanti del basket

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here